Il parroco dei Sabbioni, Fra’ Tommaso Grigis, ha officiato il funerale di Mauro Pamiro, l’insegnante cremasco trovato morto in un cartiere edile a pochi passi dalla sua abitazione, questa mattina insieme a don Ennio Raimondi e don Remo Tedoldi. L’insegnante è stato ricordato dai suoi colleghi e dagli alunni visibilmente commossi. Sempre pronto nel dare una mano e amante della musica e dell’innovazione, il professore lascia un vuoto nell’Istituto Galilei. Proseguono intanto le indagini per stabilire le cause del decesso e le ipotesi restano tutte aperte, dall’omicidio, alla disgrazia, al gesto estremo anche se i risultati dell’autopsia farebbero pensare ad un incidente. Pamiro sarebbe morto in seguito ad una caduta dall’alto nella notte tra sabato e domenica scorsi. La moglie Debora Stella,  indagata per omicidio come atto dovuto, resta ancora ricoverata nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Crema.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata