Prenderà il via lunedì, all’ospedale di Cremona, il progetto di Regione Lombardia per la ricerca nei donatori periodici di anticorpi anti-SARS-CoV-2 ed eventuale raccolta di plasma iperimmune. Il progetto si svolge in collaborazione con la Struttrura Regionale Coordinamento di AREU e l’AVIS Regionale. La raccolta del plasma iperimmune costituisce una promettente risorsa terapeutica, sia per la cura sia per la prevenzione dell’infezione da Coronavirus. La raccolta di plasma da donatori non periodici, cioè persone malate di Covid e poi guarite, partita un mese fa a Cremona, ha permesso di raccolgiere 50 unità di plasma e una sessantina di volontari.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata