Tragico incidente questo pomeriggio, poco dopo le 17, nel cantiere situato presso la Medicina Nucleare dell’Ospedale di Cremona e gestito da una ditta esterna. Un operaio di circa sessant’anni ha perso la vita durante i lavori di isolamento piombato del bunker che ospiterà il nuovo acceleratore lineare. In questo momento sono in corso le verifiche da parte delle forze dell’ordine per accertare le cause di quanto accaduto. Ciò avviene con la massima collaborazione da parte di ASST di Cremona.
“Un fatto che ci lascia sgomenti. A nome della Direzione strategica e di tutti i dipendenti dell’ASST di Cremona, esprimo un pensiero di vicinanza ai famigliari per la perdita improvvisa e tragica del loro caro” – ha dichiarato Giuseppe Rossi  (Direttore generale dell’ASST di Cremona), accorso immediatamente sul luogo dell’incidente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata