Buone notizie per chi difende i diritti degli animali: è stata sospesa l’ordinanza per l’abbattimento dell’orsa in Trentino. Intanto sul fronte della caccia c’è ancora molto lavoro da fare. In un’interrogazione, la consigliera emiliana Giulia Gibertoni (Gruppo Misto), chiede che la Regione annulli il calendario venatorio. Il suo atto ispettivo prende le mosse da un pronunciamento in tal senso del Tar della Toscana, che ha accolto in pieno il ricorso delle associazioni animaliste.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata