Ritorno a scuola: si delineano le misure per la sicurezza sanitaria. Il Comitato tecnico scientifico ha indicato al governo la necessità di effettuare test sierologici a bidelli e professori prima dell’avvio delle lezioni poi, a campione, sugli studenti. Intanto sul problema del personale docente, una decisione del Ministero dell’Istruzione sta facendo imbufalire sindacati e pedagogisti: si tratta dell’inserimento nelle graduatorie  provinciali per le supplenze anche gli studenti universitari iscritti dal quarto anno di Scienze della Formazione Primaria. Non usa mezzi termini il pedagogista Daniele Novara, che invita le famiglie a insorgere per una scuola di qualità.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata