E’ preoccupante il fenomeno segnalato dalla Polizia Locale di Brescia che, tra le sue contravvenzioni, annovera un grave incremento di sanzioni a seguito di veicoli in circolazione non assicurati. Si tratta di numeri doppi rispetto a un anno fa con 138 casi rilevati. Inoltre la polizia locale stessa ha messo in guardia i bresciani dal rischio di polizze false, in costante aumento. Il Codacons, al fine di arginare il gravissimo fenomeno, e per tutelare gli utenti della strada, ha chiesto al Ministero dei Trasporti un intervento telematico che possa monitorare la copertura assicurativa dei veicoli circolanti sul territorio.

Nicola Castiglioni, Legale Codacons Lombardia

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata