Cremona Contrordine, ci siamo sbagliati! Da giovedì parcheggiare in centro storico torna del tutto raccomandabile, e anzi è il Comune a pagare il ticket del parcheggio, dopo aver insistito per anni sulla mobilità sostenibile, le auto fuori dal centro storico, la ztl chiusa di giorno, i bus elettrici e tutto quanto sembrava progresso. La seconda giunta Galimberti ha disfatto con un colpo di bacchetta magica quel che aveva faticosamente costruito la prima, e da mercoledì 5 a venerdì 7 agosto i negozianti cremonesi, anche quelli non iscritti alle associazioni di categoria, potranno recarsi negli uffici della Protezione civile per ritirare i tagliandi Sosta e Shopping. Basterà fissare un appuntamento tramite email con la funzionaria Valentina Rizzi e il gioco sarà fatto. I commercianti avranno un pacchetto di tagliandi da offrire ai loro clienti, che così beneficeranno di un’ora di sosta gratuita nei parcheggi dell’Aem. Sarà come ottenere uno sconto: paga il Comune, e la differenza tra la sosta gratis dei centri commerciali e il ticket del parchimetro non si sentirà più. I tagliandi saranno dati a tutti i negozi che si trovano all’interno del distretto urbano, tranne bar, ristoranti, tabaccherie, alimentari, edicole e farmacie. Da parte loro, le associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato hanno già ricevuto pacchetti di tagliandi gratuiti che stanno rapidamente distribuendo ai loro iscritti.

Paolo Zignani

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata