Denunciano grandi difficoltà alcuni residenti delle case Acer di via XXI aprile a Piacenza, dove a partire dal 23 luglio sono iniziati i lavori di riqualificazione dell’immobile, impedendo ai condomini di aprire le finestre e vedere la luce del sole. I lavori rientrano nella manutenzione straordinaria e prevedono il rifacimento della copertura e la sistemazione delle facciate di proprietà di Acer Piacenza. Nonostante le continue richieste di accelerare i tempi, i lavori stando alle indicazioni poste in cantiere, dovrebbero terminare il 23 dicembre 2020. Ma i condomini segnalano le difficoltà respiratorie e i continui rumori che non consentono di vivere in casa, a cui si aggiungono le preoccupazioni per chi soffre di patologie gravi e non può uscire agevolmente dalla propria casa. Già ad aprile la situazione dell’immobile era stata segnalata: erano caduti calcinacci dallo stabile, senza fortunatamente colpire nessuno, ma in quella occasione era stato necessario chiudere la strada per mettere in sicurezza l’area.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata