L’Associazione Pobic lancia un’iniziativa di solidarietà e con un progetto per il ritiro dei banchi dismessi dalle scuole italiane ma ancora in buono stato e per l’invio in Africa, a favore delle popolazioni più povere. Dopo le polemiche suscitate dai banchi eliminati dalle classi e accatastati in strada, anche a Cremona, l’iniziativa dà una risposta concreta trasformando lo spreco in solidarietà. L’ Associazione, da molti anni impegnata in progetti di Cooperazione Internazionale in Costa d’Avorio, Marocco, Nigeria e Uganda, è disponibile a ritirare il materiale scartato e trasferirlo in questi paesi per allestire aule complete nelle scuole delle zone più povere.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata