Sos affidi. Il grido d’allarme è lanciato dal Canile Rifugio di Brescia, gestito dall’Associazione Sos Randagi. L’estate 2020 è stata anomala anche per i volontari che, se da un lato hanno registrato meno abbandoni, dall’altro fanno notare il trend negativo delle adozioni che sono, praticamente, ferme. In struttura, attualmente, sono presenti un centinaio di cani e una quarantina di gatti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata