Piacenza. Per alleggerire la situazione dei contribuenti, resa particolarmente onerosa dagli effetti della pandemia, a Carpaneto sono state scelte soluzioni finalizzate ad andare incontro a chi abbia effettivamente subito contraccolpi tra famiglie, commercianti, imprese e realtà produttive. La distribuzione delle risorse partirà dopo l’estate, perché è nel medio periodo che emergono le criticità croniche, ha sottolineato il sindaco Andrea Arfani. Qualche intervento pubblico ha subito rallentamenti, ma ora alcune nuove gare, per esempio quella per il trasporto scolastico, è stata effettuata poco fa, così come altri interventi di manutenzione sul territorio. In particolare, poi, c’è il tema delle scuole.

Claudia Barigozzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata