Cremona Slitta di dieci giorni la riapertura del ponte Verdi di San Daniele Po che era prevista per il 26 settembre. La causa sono le continue criticità emerse nel corso dei lavori. Oggi è stato effettuato un sopralluogo da parte dei tecnici per illustrare lo stato dei lavori. Presente anche il sindaco di San Daniele Po Daniele Persico, fino ad oggi all’oscuro del sopralluogo e visibilmente rammaricato per i continui disagi causati dall’instabilità del ponte, oltre che per la non sempre facile comunicabilità tra le autorità coinvolte.

Simone Bodini

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata