Sospiro di sollievo, nel secondo giorno dall’avvio delle scuole, per gli addetti al trasporto pubblico a Cremona, che avevano espresso forte preoccupazione per l’applicazione delle norme anticovid e che, almeno per il momento, possono esprimere cauta soddisfazione. Bisognerà però attendere di entrare a pieno regime, fra una decina di giorni, quando l’utenza aumenterà e con essa i problemi. Intanto gli studenti dimostrano rispetto delle norme e maggiore ordine è riscontrato anche in stazione, dove i lavori in corso stanno però creando qualche disagio. Non sono state aumentate le corse e permangono alcuni nodi, come quello dei controlli a bordo e della biglietteria.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata