L’organizzazione Mondiale della sanità lo dice chiaramente: le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte al mondo e in Italia : vale a dire il 44% di tutti i decessi. La giornata mondiale del cuore che si celebra ogni anno il 29 settembre è una importante occasione di sensibilizzazione sulla prevenzione di queste patologie. Nonostante rappresentino la principale causa di morte al mondo, la cura di queste patologie conquista progressivamente e costantemente nuove incoraggianti frontiere.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata