L’ospedale di Manerbio cresce con la nomina dei due nuovi Direttori di Struttura complessa. La Medicina Interna sarà guidata dalla Dr.ssa Anna Bussi, reparto nel quale è in servizio dal 1996 mentre al Prof. Guido Zarattini è stata affidata Ortopedia e Traumatologia.  Il presidio manerbiese vanta una tradizione importante nel campo dell’Ortopedia e il prof. Zarattini, proveniente dall’Università degli Studi di Brescia, saprà portare nuova linfa ad un reparto che, chiuso per fronteggiare l’emergenza Covid, sta pian piano tornando alla normalità con la ripresa delle visite ambulatoriali e di alcuni interventi. Attualmente, in tutti gli ospedali dell’Asst Garda, sono ricoverati solo due pazienti Covid positivi. Nel reparto di Medicina, che per mesi ha garantito il principale flusso di pazienti affetti da Coronavirus, la guardia resta però alta.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata