Cremona. Il Comune di Persico Dosimo, che da un anno era commissariato perché alle elezioni del 2019 il candidato unico, Giacomo Zaffanella, non aveva raggiunto il quorum, ora ha un nuovo primo cittadino, eletto con il 58 per cento: Giuseppe Bignardi, 61 anni agronomo impegnato in un istituto bancario, della lista Bene Insieme. Nulla da fare per lo sfidante Alessandro Galli che si è fermato a poco meno del 42 per cento. In cantiere c’è anche l’organizzazione di una manifestazione in ricordo delle persone scomparse a causa della pandemia, unito al riconoscimento per chi si è speso per gli altri, in ambito sanitario, in questo periodo così difficile.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata