Si è svolta nel pomeriggio a Roma una mobilitazione nazionale dal titolo “Salviamo i bambini dalla dittatura sanitaria”, promossa dall’associazione ‘Popolo delle Mamme’. “Salviamo i bambini dalla dittatura sanitaria” è un gruppo nato sul social Facebook il 6 giugno 2020, spontaneamente, in supporto di tante mamme italiane, che hanno sentito la necessità di unirsi e agire, con strategie e azioni concrete, per opporsi all’applicazione delle leggi “Lorenzin e Azzolina”, in palese antitesi, dicono, con la salute e il benessere dei bambini. Oltre alle mamme sono scesi in piazza anche i papà e i nonni, le associazioni, comitati, gruppi e dai movimenti, che ritengono l’impianto legislativo della scuola affetto da illegittimità costituzionale e, comunque, dannoso per la salute psicofisica e per il futuro dei più piccoli.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata