Flash Mob di Confcommercio questa mattina a Cremona. Le fotografie di centinaia di associati che con le misure anticovid rischiano di perdere la propria attività sono state esposte in Galleria XXV Aprile. Un’iniziativa di denuncia per le scelte penalizzanti messe in campo dal governo e dalla Regione Lombardia. Nonostante gli sforzi e le spese sostenute gli esercenti e i commercianti di Cremona non vedono la luce in fondo al tunnel perché le scelte, come denuncia l’associazione di categoria,  si dimostrano miopi e inefficaci.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata