“La Corsa per la vita” si è tenuta ieri nel Bresciano, per dire No al Bitumificio di Montirone.   Carmine Piccolo ha affrontato 30 chilometri di percorso, con partenza alle 8 e 30 dalla rotonda dove dovrebbe sorgere l’impianto, attraversando i comuni di Montirone, Borgosatollo e Buffalora, costeggiando siti compromessi dalla presenza di cave, bitumifici, discariche.  Ad accompagnare l’iniziativa, il sostegno di cittadini e Comitati ambientalisti con il consigliere provinciale Marco Apostoli. Sul fronte della realizzazione dell’opera si attende la decisione dei giudici sui tre ricorsi presentati dai comuni di Montirone e Borgosatollo e dal Comitato.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata