Cremona Le Iene Vegane tornano ad accendere i riflettori sui macelli di animali. La protesta, questa mattina, è andata in scena davanti al mattatoio Pini di Castelverde, in provincia di Cremona, dove, ogni giorno, vengono uccisi 3000 maiali. Quello che avviene all’interno dei macelli italiani, come documentano le immagini che non si riferiscono alla struttura in questione, è pura violenza e sofferenza. I maiali vengono mutilati, torturati e arrivano coscienti al momento estremo della morte. Oggi pomeriggio la protesta delle Iene Vegane si è spostata nella campagna cremonese, fuori dai cancelli del mattatoio Prosus di Vescovato.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata