Crema (Cr). Stamattina, come si vede nei video girati col cellulare da alcuni cittadini, c’erano più di 500 persone sotto il gazebo collocato all’esterno dell’ospedale di Crema, assembrate anche a causa della pioggia per poter fare il tampone. Alle 10.30, dopo le segnalazioni, sono intervenuti i vigili urbani per tenere sotto controllo la folla, di cui facevano parte anche diversi studenti, compagni di classe di alcuni contagiati. L’infezione da covid sta diffondendosi rapidamente a Crema e dintorni, come già alcuni mesi fa, e potrebbero ricevere un incremento proprio in seguito a quest’affollamento, poche ore dopo la fine del coprifuoco, che impedisce agli stessi cittadini di uscire di casa. Il centro storico, solitamente molto frequentato, risultava ieri sera infatti totalmente deserto, senza anima viva. E nello stesso tempo la Prefettura sta intensificando i controlli sulla scuola e i trasporti pubblici. Sentiamo le parole di Marco Degli Angeli Consigliere Regionale del M5S.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata