“Guarda che è importante!”: questo il titolo scelto per l’edizione 2020 della giornata mondiale della vista, promossa dalla sezione italiana dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Prevenzione, informazione e supporto sono le tre parole chiave per l’appuntamento di quest’anno, atto a sensibilizzare l’opinione pubblica, le istituzioni e i decisori politici sull’importanza della vista e della sua cura per tutta la vita. Tante le persone quotidianamente affette da patologie agli occhi e altrettante quelle che, senza più la capacità visiva, incontrano barriere e difficoltà. Ne ha parlato con noi Flavia Tozzi, presidentessa dell’unione Italiana Ciechi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata