Covid-19: il protocollo del Dott. Scoglio a Box Salute

Nella puntata di Box Salute il Professor Stefano Scoglio, candidato al premio Nobel per la medicina ci proporrà un’altra visione della pandemia fa COVID 19, partendo da alcuni quesiti molto spinosi:
Perché il virus non è mai stato isolato, né testato per la patogenicità?

Perché i tamponi Covid sono del tutto inaffidabili e generano falso positivi?
Perché, dunque, non esiste nessuna pandemia, e le ragioni dell’aumento dei morti in alcune specifiche località sono altre?

5 Risposte

  1. Massimo Leoni

    Spett. TELECOLOR
    Ieri sera ho assistito alla Vs trasmissione Box Salute, nel corso della quale il dr. Scoglio ha parlato della pandemia di Covid 19. Sono rimasto piuttosto sconcertato da alcune affermazioni che mi piacerebbe approfondire. In particolare sono rimasto colpito dal fatto che si sia affermato che il virus SARS-Cov2 non sia mai stato isolato. Sul web ho trovato alcune foto (sia al microscopio elettronico che al microscopio a scansione) che “mostrerebbero” virioni uscire da cellule coltivate in vitro. Faccio riferimento – per esempio – a: Rocky Mountain Laboratories (RML), United States National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID) (https://www.niaid.nih.gov/news-events/novel-coronavirus-sarscov2-images). Le immagini sembrerebbero contraddire quanto affermato in trasmissione, tuttavia, potrebbe trattarsi di virioni ricostruiti in laboratorio a partire da molecole di RNA isolate da pazienti? Quest’ultimo è stato sicuramente isolato, poiché ho letto alcune pubblicazioni scientifiche in cui si parla di sequenziazione dell’intero RNA virale e di differenze genetiche tra ceppi isolati in Cina, in Europa e negli USA. Inoltre i vaccini e i test diagnostici molecolari sarebbero stati prodotti a partire da frammenti di RNA virale codificanti l’enzima RNA polimerasi RNA dipendente, la proteina spike e le proteine accessorie E ed N. Sarei felice di conoscere il parere del dr. Scoglio che ho apprezzato per la franchezza e professionalità del suo intervento.
    Sono molto interessato all’argomento, non solo perché tocca molto pesantemente ogni aspetto della vita attuale in tutto il mondo, ma anche dal punto di vista “professionale” avendo studiato prima e lavorato poi (oggi sono in pensione) in ambito tecnico-scientifico nel campo della microbiologia industriale, occupandomi per 40 anni di produzione industriale di principi attivi per farmaci (ergot, ciclosporina, sirolimus, acido ialuronico solo per citarne alcuni) per conto di una industria chimico-farmaceutica.
    Ringraziando per l’attenzione, porgo cordiali saluti
    Massimo Leoni
    m.leoni@fastwebnet.it
    P.S.: qualora voleste rispondermi “televisivamente”, Vi pregherei di indicarmi il giorno e l’ora della trasmissione.

    Rispondi
  2. Luca

    Grazie x invitare scienziati non corrotti e farci vedere la verita ‘ pura…
    Dr. Montanari Prof. Scoglio
    Dr. Pinelli ecc.

    Rispondi
  3. Vincenza Rita

    Buongiorno, per favore vorrei sapere quando si potrà vedere la puntata con il Dott. Stefano Scoglio del 20 Novembre, covid 19 Protocollo del Dott. Scoglio. Grazie

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata