Al quartiere Zaist il degrado non si ferma, anzi, è in continuo aumento. Dai muri scrostati ai balconi che cadono a pezzi rischiando di colpire le vetture adiacenti o addirittura dei passanti. Le masse di rifiuti si possono trovare ovunque, molte volte non appartengono nemmeno ai residenti, ma a persone esterne che hanno ormai preso i complessi delle case popolari come una vera e propria discarica, gettando qualunque cosa, elettrodomestici, scarpe, cover di telefoni e rifiuti vari. Una situazione di disagio per chi è costretto a vivere in una realtà come quella alle case popolari del quartiere Zaist.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata