Cremona. Al centro ascolto Caritas di Cremona le richieste di aiuto dall’inizio della pandemia sono raddoppiate, facendo nascere nuove categorie di povertà, queste le parole dei coordinatori all’interno del centro. Sentiamo le parole di Don Pier Codazzi direttore della Caritas, di Alessio Antonioli coordinatore del centro ascolto e di Fabiana Bacchi operatrice del centro ascolto.

Giuseppe Fusco

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata