In Lombardia la pandemia ha rappresentato una battuta d’arresto nella crescita ma non è ancora sufficiente. E’ quanto ha dichiarato il presidente Attilio Fontana invitando però ad un cauto ottimismo e a proseguire sulla strada intrapresa. Anche la vicepresidente della commissione sanità di regione Lombardia Simona Tironi sottolinea il lavoro fin qui svolto. Tuttavia, l’operato della giunta regionale appare discutibile sotto alcuni aspetti come quello di gestione del tracciamento, con Ats territoriali in tilt.

Barbara Appiani

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata