Un appello per salvare la scuola e il suo ruolo fondamentale nella crescita sociale e intellettuale dei ragazzi, arriva da 8 specialisti dell’educazione, che davanti al ricorso alla didattica a distanza per contenere i contagi da Covid 19, ribadiscono il loro più forte dissenso. L’isolamento e la scuola a distanza sono una condizione pericolosa per la salute mentale degli studenti, messi a serio rischio depressivo e di ritiro sociale Si chiama proprio “la scuola è salute” lo manifesto sottoscritto da nomi illustri del settore dell’educazione, tra cui il pedagogista Daniele Novara. C’è poi un altro punto che deve essere rimesso in discussione, quello dell’uso della mascherina da parte dei bambini seduti al banco. Un’imposizione nociva per la salute.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata