È un’emergenza nell’emergenza quella che vivono migliaia di malati oncologi in Lombardia da inizio pandemia: l’impossibilità di avere accesso alle cure e di essere operati in tempi stretti. Il problema è stato riportato nuovamente alla ribalta ieri, dopo il video pubblicato su Instagram da Martina Luoni, 26enne affetta da cancro al colon metastatico, che ha denunciato la cancellazione del suo intervento salvavita previsto per questi giorni in un ospedale milanese In serata Martina ha pubblicato un nuovo video in cui precisa che il suo intervento non è stato annullato ma è ancora in attesa di saperne la fattibilità o meno da parte dell’equipe medica. Da qui il commento dell’Assessore al Welfare Giulio Gallera che sottolinea come, in Lombardia, le cure oncologiche non si siano mai fermate. Le difficoltà per questi pazienti e non solo paiono però essere evidenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata