L’ultimo Dpcm parla chiaro, il 25 e 26 dicembre non sarà consentito alle persone di uscire dal proprio comune di residenza, e se da una parte vi sarà l’impossibilità di passare il natale riunendosi con i propri cari, dall’altra vi è la categoria dei ristoratori la quale rischia una vera e propria beffa, soprattutto quei ristoranti che si trovano al confine con Cremona abituati ad accogliere per l’80% i residenti della città.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata