Ripartire dalla sanità territoriale e dall’assistenza a Crema destinando la struttura comunale dell’ex tribunale a presidio sanitario per degenze per subacuti, cure e riabilitazioni: è la possibilità per cui si sono unite le voci dei rappresentanti locali in consiglio regionale al di là del colore politico. L’ ordine del giorno presentato da Marco degli Angeli del Movimento 5 Stelle, Federico Lena della Lega e Matteo Piloni del Pd, chiede alla giunta di destinare i finanziamenti necessari all’interno del bilancio previsionale 2021-2023, realizzando un progetto che era stato messo a punto dall’ex direttore dell’Asst Ablondi, scomparso con il Covid nella prima ondata pandemica nel marzo scorso.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata