Sono farmaci che hanno lo stesso principio attivo di quelli per uso umano, eppure arrivano a costare fino a 20 volte di più. Grazie ad un emendamento approvato nella Legge di Bilancio però, dal prossimo aprile tutto cambierà. La Lav saluta con gioia il risultato di una lunga campagna che finalmente faciliterà le cure per gli animali senza gravare sul portafoglio dei proprietari. La battaglia degli animalisti opra prosegue per una nuova normativa che abbatta l’iva sul cibo per gli animali, e per far si che un amico a 4 zampe non risulti come un bene di lusso.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata