L’intensa perturbazione che ha interessato il Piacentino ha provocato consistenti precipitazioni nevose: importanti gli accumuli su tutto il territorio e in particolare  sulle zone collinari e montuose, ma anche in pianura. Già dalle 3 della scorsa notte sono entrati in azione, lungo le Strade Provinciali, tutti i mezzi a disposizione della Provincia di Piacenza: 70 lame sgombraneve e 40 veicoli spargisale. Nonostante gli inevitabili rallentamenti per la viabilità, durante la giornata non si è resa necessaria l’interruzione della circolazione per alcuna Strada Provinciale.Uno strato di neve al suolo era ancora presente nel pomeriggio in alcune porzioni della rete soprattutto in pianura, ma l’intervento di pulizia e di spargimento cloruri prosegue. Il naturale calo delle temperature previsto nelle prossime ore – e la loro discesa sotto lo zero nella nottata – favorirà tuttavia la formazione di lastre di ghiaccio: il servizio Viabilità della Provincia di Piacenza consiglia pertanto vivamente di mettersi in movimento esclusivamente per ragioni di urgenza e di necessità, di calcolare i maggiori tempi necessari per gli spostamenti e di guidare a velocità ridotta e con la massima prudenza.  La cittadinanza, in caso di necessità è invitata a fare riferimento ai numeri di emergenza, della Polizia Locale (0523/7171) e della Protezione Civile (0523492297)

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata