Cremona. Alla luce delle numerose segnalazioni arrivate al Codacons anche da Cremona sull’aumento smisurato del costo dei biglietti dei treni, l’associazione che tutela i consumatori ha presentato un esposto all’Antitrust per fare chiarezza. Gli utenti che utilizzano il trasporto su rotaia sono sempre penalizzati, soprattutto quelli della tratta Cremona-Mantova-Milano, una di quelle con le maggiori criticità. Sentiamo l’avvocato Marco Donzelli, presidente del Codacons Lombardia.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata