Cremona è pronta per offrire alla cittadinanza il servizio di infermieri di famiglia. Si tratta di un’attività partita dopo un lavoro intenso di coordinamento e programmazione tra Asst di Cremona, Ats e medici di medicina generale, per garantire la prossimità assistenziale Gli infermieri selezionati hanno diverse competenze per fornire assistenza domiciliare e continuativa a pazienti cronici, oncologici  ma  anche per intervenire  su riabilitazione, pronto soccorso, chirurgia e medicina interna. Per ora sono 18 ma altri sono in arrivo per rispondere alla quota di 8 figure su 50mila abitanti, come previsto dall’Accordo Stato regioni.  Il servizio può essere attivato da medico di famiglia o pediatra o dalla Usca.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata