Oltre 130 giorni di chiusura per le attività di ristorazione le quali sono agli sgoccioli, un 30% le possibili chiusure entro i prossimi 4 mesi. I ristoratori si sono uniti per cercare di ottenere la possibilità di essere valutati come provincia per ottenere delle restrizioni che gli consentano quantomeno di poter lavorare.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata