Una punizione che la nostra provincia non merita. Queste le parole dei cremonesi in disaccordo sulla decisione del governo di mettere in zona rossa tutta la Lombardia, penalizzando la provincia di cremona la quale non sembrerebbe avere i numeri per il passaggio nella zona rossa. Increduli anche i commercianti che hanno visto vano il natale che gli era stato chiesto di sacrificare in cambio di un inizio anno con meno restrizioni.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata