Brescia. E’ vicino alla pensione il dottor Piersevero Micheli ma, nella zona di Orzinuovi, Orzivecchi e dei paesi vicini, un altro medico di base c’è andato di recente, mentre un altro è scomparso per covid. Quindi, tante persone rischiano di restare scoperte. Non solo: il dottore non si è risparmiato nemmeno durante le fasi più acute della pandemia, curando a domicilio. Per scongiurare la perdita del loro medico di famiglia, alcuni mutuati hanno raccolto e consegnato 1400 firme, con l’obiettivo di chiedere al direttore dell’Ats Brescia il mantenimento in servizio del popolare dottore.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata