Crema. Il consiglio comunale ha recentemente approvato a maggioranza il bilancio di previsione. Per quanto riguarda le voci principali, l’entrata di parte corrente ammonta a 36milioni e mezzo circa di euro, cui si aggiunge un avanzo vincolato di 4,7 milioni euro, oltre a 850mila euro di oneri di urbanizzazione provenienti dalle entrate patrimoniali, per un totale di poco più di 42.060.171 euro. Sentiamo le parole del sindaco di Crema Stefania Bonaldi.

Claudia Barigozzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata