Chiudere subito gli allevamenti di visoni. E’ il monito che arriva da Essere Animali e da altre associazioni animaliste. Dopo l’abbattimento di tutti i capi della struttura di Capralba, sul territorio nazionale restano altri sei allevamenti che rappresentano un grave rischio sanitario. Ma oltre al pericolo per la salute pubblica per il pericolo di contagi da Covid-19 (che in altri paesi europei hanno portato all’abbattimento di decine di migliaia di capi) resta l’inaccettabile questione etica: allevare visoni per farne pellicce è crudele.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata