Dopo la sospensione della vaccinazione anti covid da oggi, venerdì 19 marzo, in Italia riprenderà la distribuzione del vaccino contro il coronavirus. Ma secondo il dottor Giuseppe Di Bella la somministrazione dovrebbe avvenire per decisione del medico curante che conosce la storia dei propri pazienti. Il virus Sars Cov 2 potrebbe essere inattivato. A sostenerlo è uno studio, in corso, del dottor Massimo Degano, che insegna Biologia strutturale al Corso di Laurea in Ricerca Biotecnologica in Medicina e che lavora al San Raffaele di Milano. Nell’attesa di trovare una soluzione rimane però fondamentale potenziare il sistema immunitario.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata