Cremona, vigili: a Pasqua più controlli

Cremona. Controlli lungo le strade cittadine, nei bar, nelle palestre, nei centri estetici e anche nei supermercati: l’attività della polizia municipale di Cremona, durante il periodo in arancione e poi in rosso, è stata di prevenzione e di repressione. Nonostante i divieti, infatti, le sanzioni non sono mancate. Controlli anche sul commercio ambulante sia per la verifica dei distanziamenti che per la presenza di disinfettanti o guanti con cui prendere gli oggetti (4 sanzioni). Tre sanzioni sono state elevate dai Vigili Urbani a diversi esercizi per la cura della persona (centri estetici, barbieri, parrucchieri). Tre sanzioni anche a supermercati per vendita di oggetti non previsti dall’ordinanza. In vista delle festività pasquali l’attività di controllo potrebbe subire un inasprimento.

Claudia Barigozzi