A Cremona non si placa il dibattito relativo alla mortalità da Covid nelle Rsa. Secondo quando comunicato dal Consigliere Regionale del Movimento Cinque Stelle Marco Degli Angeli, l’ultimo lavoro svolto dall’Osservatorio epidemiologico dell’Ats Val Padana, diretto dal dottor Paolo Ricci, pubblicato sull’autorevole rivista scientifica Epidemiologia e Prevenzione, dimostra come nelle Rsa di Cremona e Mantova la mortalità da Covid è stata undici volte superiore alla media della popolazione anziana. Nel primo quadrimestre 2020 a Cremona i morti della popolazione fuori Rsa sono 1.339. Dentro le Rsa sono invece 1.214. Secondo Degli Angeli Ats ha divulgato lo studio con molto ritardo. Ats, dal canto suo, contrattacca parlando di un progetto molto più ampio e articolato i cui risultati verranno comunicati da circa 20 giorni, a ricerca completata. Anche l’Associazione Angeli Custodi, che riunisce i familiari, ha chiesto un confronto con Ats e responsabili delle Rsa per avere chiarimenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata