Sono stati vaccinati tra gennaio e febbraio con il vaccino Pfizer, nonostante ciò hanno contratto il virus e ora cinque sono stati trasferiti all’Ospedale Maggiore, mentre gli altri sono isolati nella struttura. In totale sono quindici gli ospiti ultraottantenni di Cremona Solidale che sono stati contagiati dal Covid, tutti asintomatici, tranne uno. I tamponi effettuati sono stati inviati al Sacco di Milano. Secondo il dottor Giulio Tarro la causa di questo contagio potrebbe risiedere nel vaccino stesso, come dimostra anche uno studio recente dell’università di Boston.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata