Un canneto in fiamme e un disastro per l’ecosistema che, proprio in questi giorni, stava tornando a nuova vita. È quanto accaduto a Corticelle Pieve, frazione di Dello, nella bassa bresciana. Un rogo con tutta probabilità di origine dolosa che è stato denunciato da un volontario di Legambiente. Numerosi nidi sono andati distrutti e gli idrocarburi sono finiti nel laghetto, compromettendone la salute. Un episodio gravissimo, che fa emergere quanto la mancanza di controlli possa nuocere all’ambiente. Da qui la richiesta di ripristinare il servizio di vigilanza delle Guardie Ecologiche Volontarie.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata