L’Associazione Progetto Endometriosi punta all’informazione per contrastare i il dilagare di una malattia che troppo spesso, ancora oggi, viene diagnosticata in ritardo con pesanti conseguenze e i cui sintomi sono sottovalutati. Spesso confusi con dolori mestruali, in realtà nascondono la patologia che in Italia, stando agli ultimi dati di 15 anni fa, conta oltre 3 milioni di donne affette. Per l’8 marzo le vetrine dei negozi sono il luogo in cui Ape ha deciso di lanciare la sua campagna informativa alla popolazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata