Il linguaggio musicale contiene elementi regressivi e trasformativi che possono facilitare alcuni processi mentali accompagnandoli nella loro evoluzione e trasformazione. E’ la tesi di numerosi studiosi che trova ampie conferme sul campo: la musicoterapia viene applicata in diversi settori sempre con grande successo. E’ una forma di terapia che si basa sull’elemento corporeo sonoro non verbale e consente di lavorare sulla relazione in modo preventivo, riabilitativo e terapeutico.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata