Stanno nascendo in diverse città Italiane come Brescia, Milano, Napoli, Roma, alcuni centri che si occupano di Medicina Integrata della Riproduzione. Obbiettivo è fornire risposte e terapie integrate per un fenomeno che sta espandendosi con gravità: la diminuzione della fertilità maschile, confermata da recenti studi condotti su un target di uomini di età compresa tra i 19 e i 22 anni. Responsabile della diminuzione degli spermatozoi è l’inquinamento, sia in atmosfera che nel cibo e nei prodotti di uso quotidiano, come detersive e detergenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata