Secondo uno studio condotto da una squadra di epidemiologi, medici, biologi e statistici tra cui Sara Gandini dello Ieo di Milano non ci sarebbe correlazione tra aumento dei contagi e apertura della scuola.  Secondo quanto dice l’esperta i giovani contagiano il 50% in meno rispetto agli adulti, che sarebbero invece i veri responsabili dell’epidemia. Sempre più genitori si stanno rivolgendo ai tribunali per chiedere che i propri figli tornino a scuola. Ad aggravare la situazione l’aumento di casi di giovani che hanno problemi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata