Nella Pianura Padana si concentrano oltre il 51% degli allevamenti nazionali di suini e un quarto di quelli bovini. Sono tra i maggiori responsabili dell’inquinamento dell’aria e dell’acqua. A denunciarlo è Legambiente Lombardia che in un recente report ha evidenziato come i numeri siano in crescita. Per questo ha scritto a sollecitato l’assessore all’agricoltura di  Regione Lombardia  al capo dipartimento delle politiche europee di sviluppo Rurale per sollecitare soluzioni che portino alla transizione ecologica che l’Europa sta incentivando.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata