Non si tratta propriamente di una immunità di gregge raggiunta, ma i dati dell’importante calo dei contagi nel comune di Castelvetro Piacentino, testimoniano una soglia molto prossima. Per questo il caso “Castelvetro”, con altre aree, è all’esame del Dipartimento di scienze biomediche, metaboliche e neuroscienze di Unimore, che  sta conducendo la prima rigorosa analisi delle relazioni tra prima e seconda ondata Covid-19  e dei legami epidemiologico-statistici tra  esse. Oggi, con meno di 40 contagi quotidiani, 18 quarantene e 11 ricoveri la situazione di immunizzazione raggiunta a Castelvetro pare  essere poco lontana dal 70% dell’immunità di gregge. Presto per festeggiare, intanto il Comune chiede di aprire i confini regionali.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata